mercoledì 8 gennaio 2014

I miei burri cacao del cuore: Stick Riparatore Labbra della Roc ENYDRAL e il Nutrilabbra vellutante ai quattro burri de L’Erbolario!

Ciao a tutte!

Vorrei parlarvi dei miei burri cacao preferiti che come avrete già capito dal titolo sono lo Stick Riparatore Labbra della Roc ENYDRAL e il Nutrilabbra vellutante ai quattro burri de L’Erbolario.

Nutrilabbra vellutante  quattro burri L’Erbolario

L’inci del burro Roc è: Hydrogenated, Polyisobutene, Syntetic Wax, Polyglyceryl-3, Diisostearate, Caprylic/Capric Triglyceride, Ethylhexyl Methoxycinnamate, Disterdimonium Hectorite, Tocopheryl Acetate, Lauroyl Lysine, Hydrated Silica, Alcohol, Bisabolol – [FTP 0737].
Io lo considero un ottimo prodotto in quanto mi rende le labbra veramente morbidissime e l’effetto dura a lungo! Lo si può acquistare in farmacia, il contenuto è di 4,8 g, la scadenza è di 36 mesi, e ovviamente, come si deduce dal nome, è in forma di stick.
Fa parte della gamma degli idratanti, motivo per cui non lo considero ottimale in caso di condizioni in cui sia preferibile qualcosa di protettivo, come ad esempio per lunghe esposizioni al sole o al vento freddo.
Se devo trovargli una pecca è che essendo molto morbido e olioso d’estate si scioglie anche rimanendo a casa, poi quando scendono le temperature riprende la sua consistenza, ma la forma rimane logicamente quella di un burro sciolto!!
E’ completamente inodore e insapore, cosa che preferisco rispetto ai burrocacao che invece sono amari e fastidiosi quando entrano in bocca (a me accade di continuo!).
Il prezzo si aggira tra i 5,5 e i 6,5 euro, non so dirlo con precisione perché la prima volta l’ho preso nella mia città e l’ho pagato meno, la seconda volta invece ero in un altro paese e l’ho pagato di più!

Secondo me questo è uno di quegli articoli che quando è finito si deve assolutamente ricomprare!


Immagine presa dal web

Un altro di questi e l’altro burro di cui vi volevo parlare, probabilmente lo conoscerete già, è il Nutrilabbra vellutante ai quattro burri de L’Erbolario.
Il suo inci è: Ricinus communis oil, simmondsia chinensis oil, polyglyceryl 3 beeswax, butyrospermum parkii butter, candelilla cera, glyceryl dibehenate, theobroma cacao butter, shorea stenoptera butter, glyceryl behenate, tribehenin, mangifera indica seed oil, tocopheryl acetate, tocopherol, oryzanol, aroma, profumo/parfum, anise alcohol, benzyl benzoate, coumarin.
Anche questo lascia le labbra meravigliosamente morbide, protette ed idratate. Duraturo, ma la sua qualità che più apprezzo è la profumazione. Irresistibile.
Inoltre è un prodotto non testato sugli animali, che non è un aspetto da sottovalutare, ma anzi merita una lode.
Il suo contenuto è di 4,5 ml, la scadenza 12 mesi, lo si può trovare in tutti i rivenditori di L’Erbolario e il costo varia da 4,5 a 5 euro a seconda del negozio.

Immagine presa dal web
Se proprio dovessi scegliere, opterei per il primo, ma è solo una preferenza personale.. la differenza è veramente minima e sono entrambi prodotti che adoro!!
Prima di salutarvi, vi accenno che tra i miei burri del cuore ce ne sarebbe un terzo, che a dir la verità sarebbe un balsamo.. ed è il balsamo labbra all’aloe vera protettivo Natyr, acquistato in un negozio Altromercato – equo solidale, ma ve ne parlerò in un altro post!
Bacini!!


-Cyril-

Nessun commento:

Posta un commento